A 33 anni Jago è considerato il miglior scultore al mondo. Mica male per un autodidatta. Le sue opere e la sua arte sono state paragonate ai migliori artisti della storia. Addirittura, i giornalisti lo hanno soprannominato “il nuovo Michelangelo”. In realtà Jago (Jacopo Cardillo) è molto più che un’etichetta. Sono andato a conoscerlo nel suo studio a Napoli dove mi ha fatto provare per un secondo cosa vuol dire creare!